Sistema di posta elettronica

Esercito Italiano

Il progetto ha previsto il disegno e la realizzazione del sistema di posta elettronica in un’ottica di office collaboration affiancata a un sistema di Disaster Recovery capace di ripristinare i sistemi e i dati.

La gestione del sistema è avvenuta in una sede remota e in caso di disastro veniva gestito con un tipo di Hot Disaster Recovery.  Il sistema è stato progettato e realizzato su tecnologica Open Source (piattaforma Debian, Kolab) per un’utenza di circa 186.000 caselle di posta elettronica.